Consigli per gli acquisti

luglio 25, 2008 § Lascia un commento

Multimedia Game riporta una mia intervista realizzata dopo la fiera IDEF di Cannes in cui traccio un bilancio dell’evento e lancio un pò di consigli per gli acquisti sui prodotti NITHO per la Stagione 2008.

          

Rifiuti, acqua ed energia: pubblicata l’Agenda di Ravenna 2008

luglio 24, 2008 § Lascia un commento

Si tratta di un evento molto importante, che richiamerà a Ravenna decine di esperti, tecnici, giornalisti per discutere di rifiuti, acqua ed energia: Ravenna 2008 si presenta come uno degli appuntamenti dell’anno per affrontare queste tematiche di scottante attualità. Non fosse altro per l’incidenza sempre maggiore delle bollette sulle spese delle famiglie italiane.

Si parte l’8 ottobre, fino al 10, con questo programma:

-16 labMeeting, momenti formativi e di approfondimento sulle tematiche in oggetto, svolti da 75 tra i più importanti esperti da istituzioni, centri di ricerca, aziende, società di progettazione e consulenza

-12 Workshop, momenti di dialogo “settoriali” organizzati da enti come Federambiente, Conai, Fondazione AMGA, Confindustria, CNA…

-una conferenza, che vedrà anche la presentazione del “libro bianco” sulle buone pratiche nel campo dello sviluppo sostenibile, ricerca, formazione, riciclo, raccolta differenziata.

Tanti i media partner:  la casa editrice Maggioli, in particolare con la rivista Ambiente Territorio, Greenreport.it, Rinnovabili.it, Staffetta On Line, Ambiente TV, QI – Ambiente Energia Sicurezza, Eco Radio, e-Gazette.it, Zero Emission TV, TuttoAmbiente.it, Novambiente.it, Achab Group e gli amici di eXtrapola.

Il Corriere della Sera di lunedì scorso dà già visibilità all’evento, per la penna di Umberto Torelli:

Le basi del marketing sul web

luglio 22, 2008 § 2 commenti

Cara Grande Azienda Tradizionale Attiva nel Comparto del Largo Consumo,

mi hai chiesto cosa ne penso del tuo portale. E cosa farei per migliorarlo.

Ti rispondo schiettamente: tu vendi prodotti on line, sicuramente in questa fase non hai ancora volumi e fatturati sufficienti che giustifichino investimenti milionari, ma qualcosa la devi fare. Devi iniziare a pensare che il mercato sta cambiando. Che i figli dei tuoi clienti storici usano sempre di più internet non solo per comprare. Lo usano per informarsi, e per fare poi acquisti “fisici”, con la presenza di persone vere in negozi non virtuali: si chiama Infocommerce ed è un fenomeno che sta prendendo sempre più piede. Ma non sono solo i figli o i cosiddetti “smanettorni” a usare internet. Lo ha dimostrato una ricerca del Po.Li.Mi. ad inizio anno: le casalinghe di Voghera (di cui io sono un figlio) sono sempre più presenti davanti al monitor del PC, la sera, e navigano alla ricerca di spunti, contenuti, news, suggerimenti.

Che cosa fai tu per queste persone? Hai un bel portale, è vero. Ma è troppo “ingessato”, troppo poco flessibile. Troppo mastodontico. Anche a livello di navigazione generale. Hai bisogno di “togliere” per dare rilevanza alla tua “sostanza”: spesso è il “vuoto” che dà senso al “pieno”. E non parlo solo della veste grafica che, per carità, mi piace anche. Parlo della struttura generale.

Chiediti poi che cosa fa un consumatore quando è on line sul tuo sito. Controlla quali pagine visita, quanto ci sta…dove preferisce fermarsi, quali percorsi effettua… Chiediti cosa puoi fare per migliorare e ottimizzare la permanenza di questo consumatore sul tuo sito.

Parla di te. Raccontati. Senza filtri. Senza pomposi trionfalismi. Fai uscire fuori la tua vera natura. I tuoi valori, perchè questi valori ci sono e sono forti.

Coccola il tuo consumatore. Fagli regali. Fallo sentire importante. Ricordagli che lui è fondamentale per te, e che insieme potete fare grandi cose.

Cerca nuovi consumatori da coccolare. Campagne banner? Si, va bene, lo so che non possiamo riunciare a questa forma di promozione, ma inizia a pensare ad altre cose. Parlavamo – ti ricordi? – di social media. Non averne paura. E’ importante che tu capisca che deve cambiare il tuo approccio generale al mercato, al mondo on line. Che tu capisca che non puoi più riunciare alla conversazione. Alla condivisione. Allo scambio. Per anni la gente ha parlato comunque di te. E’ giunto il momento di entrare in quei discorsi in prima persona.

Se hai bisogno io ci sono, lo sai

tuo affezionato markettaro

Marchètting e Pubblicità Italia

luglio 21, 2008 § 2 commenti

Mi hanno recentemente interpellato per un servizio su “blog & comunicazione”, apparso ora su Pubblicità Italia.

Sono contento che la giornalista abbia riportato il mio concetto relativo allo “scendere dal piedistallo” da parte delle aziende che stanno sperimentando nuove forme di comunicazione “informale”…

Qui sotto c’è uno stralcio…

Voglio andare a vivere in campagna (stampa)

luglio 3, 2008 § 4 commenti

L’ufficio stampa anniottanta, tradizionale, con i bravi addetti a mandare fax e/o telefonare ai giornalisti, con rotoli di carta da cambiare e toner da sostituire … immagini del secolo scorso … fotografie ormai virate al seppia … morte di uno spin doctor …

Poi la Grande Invenzione, internet, la rete, il Nuovo Web … e il conseguente cambiamento del panorama mediale, frammentato, polverizzato, con crisi sempre meno strisciante dell’attenzione e dei modelli tradizionali di comunicazione …

Il canale che perde di importanza a beneficio del contenuto, perchè – lo sanno tutti – content is the king … e l’utente/destinatario dei nostri messaggi ha perso quell’aura bovina e impassibile per divenire un creatore di format, video, audio, scritti …

Il concetto di campagna (stampa, pubblicitaria) sta lentamente naufragando, e dobbiamo imparare ad uscire dalle logiche temporali e ben determinate del passato per passare ad una dimensione più fluida, liquida direbbe qualcuno che stimo, una dimensione collaborativa e meno unidirezionale, univoca, arida, individualista…

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per luglio, 2008 su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 52 follower