L’emergenza di una classe “creativa”

febbraio 27, 2012 § 2 commenti

Bello questo contributo di Joseph Puopolo su TechCrunch. Partendo dalla definizione di classe “creativa” (“creative class”) fornita da Richard Florida, Puopolo riflette su una tendenza sempre più in auge: la creazione di contenuti da parte di un nugolo sempre più ampio e profondo di utilizzatori…

Questa classe di creatori di contenuti – grazie alla tecnologia e ai social media – sta riempiendo anche una sorta di “vuoto”… e pare che la revenue ci sia anche per chi produce contenuti non proprio di qualità, l’esempio è YouTube che genera contatti (e quindi soldi) anche laddove la qualità manca del tutto…

I famosi 15 minuti di celebrità ora sono possibili per chiunque, o quasi…e la diffusione di device portatili non fa che aumentare la potenza del fronte di fuoco contenutistico…
Il mare magnum di internet è sempre più diviso tra chi i contenuti li fa e chi li “consuma”: i vantaggi sembrano essere dalla parte di chi li produce…

About these ads

Tag:, , , , ,

§ 2 risposte a L’emergenza di una classe “creativa”

  • Marco S. Doria scrive:

    Molto interessante il post, così come l’articolo di Puopolo! Una delle conseguenze della diffusione e della crescita degli user-generated contents, secondo me da non sottovalutare, è l’aumentare di un certo “rumore di fondo”… i messaggi, i contenuti, le informazioni diffuse, condivise, twittate, postate, pinnate (a prescindere dalla loro maggiore o minore qualità) sono così tante che il rischio è quello della dispersione… paradossalmente, in un sistema dove circolano così tanti contenuti, c’è una buona probabilità che “buone informazioni” si perdano nel maelstrom di gattini che suonano il piano e via discorrendo… abbassando di conseguenza un pò la qualità di questo fusso di dati… ma forse è solo una mia ansia apocalittica… tu che ne pensi? Complimenti per il blog! (oops non mi sono presentato… mi chiamo Marco S. Doria, mi occupo di Relazioni Pubbliche e Comunicazione…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo L’emergenza di una classe “creativa” su Marchètting.

Meta

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 50 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: