Tutta l’arte e la musica indipendente su www.indieisponente.com

novembre 28, 2012 § Lascia un commento

E’ un progetto culturale in cui sono stato coinvolto, e che mi ha visto anche nelle vesti insolite di “non presentatore“…ne do visibilità, perchè è volontariato, perchè è no-profit, perchè è cultura e non ne abbiamo mai abbastanza, perchè l’arte indipendente merita di più…

Qui il comunicato stampa di lancio del nuovo portale e di altre iniziative, correlate con il Festival “INDIEisPONENTE” che – budget e vicini permettendo – si terrà il prossimo agosto nel pittoresco borgo marinaro di Cervo (IM), in Liguria di Ponente, fra Albenga ed Eze come cantava un mio amico…

E’ un portale nuovo, una boccata d’aria fresca nell’asfittico panorama attuale: http://www.indieisponente.com si propone di raccogliere tutta l’arte e la musica indipendente e fornire quella visibilità che normalmente viene solo dai circuiti “ufficiali”.

Il portale per ora si concentra sul Nord Ovest ma le idee sono molto “bellicose” e mirano a recensire e promuovere tutte le realtà “indipendenti” in genere.

Varie le sezioni presenti, con le recensioni delle più interessanti produzioni “indie”, gli eventi in programma, foto e video…con la possibilità di interagire e fornire il proprio contributo.

Questo spazio web nasce anche come voce di INDIEisPONENTE, il festival a km zero che si è tenuto la scorsa estate a Cervo, il borgo medioevale a picco sul mare in provincia di Imperia, e che verrà replicato durante la stagione 2013.
Confermata la location, la bellissina Piazza del Castello dei Clavesana, la formula (solo band indipendenti e “originali”), i baristi…
L’edizione numero 2 vedrà 3 serate consecutive, con 3 band a sera, 3 dj set, performance e installazioni artistiche prima e durante, stand di arte musica e artigianato.

L’obiettivo ufficiale è quello di valorizzare l’espressione artistica, soprattutto quella che normalmente non ha voce presso la stampa e i circuiti per così dire “ufficiali”.
Obiettivo ufficioso: aumentare la soglia di tolleranza dei vicini al rumore.

Insieme al lancio del sito sono appena partite due altre iniziative:
-la selezione delle band che calcheranno il palco di INDIEisPONENTE, che avverrà tramite due criteri (originalità e indipendenza), per inviare demo e/o mp3 fare riferimento ai contatti presenti sul sito

-il contest “Fai una faccia indisponente”, concorso fotografico per selezionare la faccia più “molesta” del 2013. La peggiore tappezzerà le strade liguri e l’etere per promuovere INDIEisPONENTE 2013… anche qui basta collegarsi a questo indirizzo del sito per ricevere info sulle specifiche tecniche e le modalità di invio.

INDIEisPONENTE è anche tra i promotori della “Carovana dei Festival, nata dall’incontro tra vari festival e manifestazioni musicali italiane, che hanno deciso di dare vita ad un cartello di iniziative per la musica emergente che partirà il primo maggio da Torino e si muoverà nel periodo successivo verso la Liguria, l’Emilia, Piemonte e Valle d’Aosta, per poi sfociare in Romagna, con una iniziativa importante, durante il prossimo Supersound di Faenza.

Il marketing politico e i “Fantastici 5″

novembre 20, 2012 § Lascia un commento

Questo il bannerone comparso sul sito del PD prima del confronto televisivo andato in onda su Sky la settimana scorsa.

Un fulgido esempio di marketing politico con tanto di esegesi, QUI.

 

Black Friday

novembre 20, 2012 § Lascia un commento

Il Black Friday, ossia venerdì nero, è negli Stati Uniti il primo venerdì successivo al Thanksgiving Day, il Giorno del Ringraziamento, e tradizionalmente dà inizio alla stagione dello shopping natalizio.
Si tratta di un giorno, per quanto non festivo, particolarmente importante sotto l’aspetto commerciale poiché costituisce un valido indicatore sia sulla predisposizione agli acquisti, sia indirettamente sulla capacità di spesa dei consumatori americani tanto da essere attentamente osservato e atteso dagli analisti finanziari e dagli ambienti borsistici americani ed internazionali.
Le grandi catene commerciali sono solite offrire in questa occasione notevoli ed eccezionali promozioni al fine di incrementare le proprie vendite.
Per alcuni, il termine Black Friday è nato a Philadelphia e deriverebbe il nome dal pesante e congestionato traffico stradale che si sviluppa, per l’occasione, in quel giorno.
Un’altra ipotesi di origine del termine, ugualmente plausibile, si riferisce al fatto che tradizionalmente i libri contabili dei commercianti passavano dal colore rosso al colore nero (rosso sta per perdite e nero per guadagni nella contabilità classica): con il black friday inizierebbe il periodo dell’anno più proficuo per i retailers, capace di portare in nero, quindi in attivo i conti delle aziende commerciali. (cfr. Wikipedia)

Il pezzo degli Steely Dan che riporto qui sotto non ha attinenza con quanto sopra esposto, si riferisce ad un altro “venerdì nero”…però è bello…

“Marketing immobiliare”: disponibili gratis le prime 30 pagine + prezzo promo

novembre 19, 2012 § Lascia un commento

[piccolo spazio pubblicità] Sono ora disponibili on line, QUI, le prime 30 pagine di “Marketing immobiliare”, il libercolo scritto con Massimo Boraso e Antonio Rainò che molto umilmente abbiamo definito il nuovo “Cluetrain del mattone”.

In realtà si tratta di un testo interessante, che intende fare il punto sul concetto di “marketing immobiliare”, senza scomodare guru o cosiddetti “esperti”.

All’interno del libro una parte più “dottrinale” con la trattazione delle leve del marketing immobiliare, oltre alla trattazione degli strumenti e ad una sezione (“l’agente immobiliare vitruviano”) la cui idea originale devo alla mia dolce metà… in sostanza parlo dell’agente immobiliare del Terzo Millennio, che deve essere – oltre che “tecnico” – anche poeta, psicologo, letterato…e deve attivare la cosiddetta “quinta P” del marketing, ossia la leva della Passione.

Sempre on line è disponibile una promo per gli acquisti via web.

Grazie a tutti quelli che stanno apprezzando il testo, ultima ma non ultima Rita Pederzoli Ricci, presidente dell’Associazione Professionisti Home Stage Italia, che mi scrive

credo sia un testo che tutti gli addetti ai lavori dovrebbero adottare…

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per novembre, 2012 su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 45 follower