Calvino, Bin Laden e cuoche sovietiche

dicembre 19, 2012 § Lascia un commento

italocalvino

Ripropongo qui – un poco off topic – un mio pezzo pubblicato da Mentelocale il 9 ottobre 2001, undici anni fa, ma soprattutto un mese dopo l’attentato al World Trade Center di New York. La fine del mondo siamo noi, se diamo fiato alle trombe dell’intolleranza…

L’inquietante scenario internazionale che si sta delineando non induce certo alla speculazione dotta. Però è facile dimostrare che anche un approccio apparentemente “innocente” alla letteratura, ci porta a parlare di tematiche sociali. I grandi scrittori raramente sono avulsi dal contesto in cui operano e creano.

Prendiamo ad esempio Il Cavaliere inesistente di Italo Calvino, un romanzo del 1959. È uno dei più noti libri dello scrittore ligure: appartiene al ciclo de I nostri antenati, che comprende anche Il visconte dimezzato e Il barone rampante. Si tratta di una rivisitazione parodistica e grottesca dell’Ariosto. Il protagonista di Calvino non è un paladino invincibile, come i guerrieri tratteggiati nell’Orlando furioso, guerrieri di alta stirpe e nobiltà, combattenti dal duello facile, ma Agilulfo, il “cavaliere inesistente” appunto, un’armatura vuota che si comporta come una persona in carne e ossa. E’ accompagnato dal suo scudiero, il (poco) fido Gurdulù, incosciente del suo esistere ed essere. I due sono al centro di avventure fiabesche, che portano all’estremizzazione le immagini e gli stilemi di per sé fantastici dei poemi cavallereschi.
Calvino ne prende in prestito la cornice: la lotta tra cristiani e “infedeli”, con i primi convinti della loro presunta “superiorità” sui secondi, superbi ma scalcinati come un’armata Brancaleone.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Buon compleanno a LinkedIn Italia!

dicembre 17, 2012 § Lascia un commento

LINKEDIN_CompleannoCompie un anno l’ufficio italiano di LinkedIn. Quattro milioni gli utenti nel Bel Paese, +1 milione rispetto allo scorso anno. Milano al primo posto tra le città più rappresentate, seguita da Roma e Bologna. Segnalo anche il nuovo libro dell’amico Luca Conti, Lavoro e carriera con LinkedIn, arrivato al nr 1 su Amazon in versione eBook.

Un giorno nella vita di Richard Branson

dicembre 17, 2012 § 2 commenti

Job Matching

dicembre 14, 2012 § Lascia un commento

jobmatch

Ringrazio Stefano e il team di Job Matching per avere pubblicato un mio “storytelling” lavorativo, QUI.

Cos’è Job Matching? Il Job Matching© è un’occasione di incontro tra domanda, offerta e orientamento di competenze nell’ambito delle nuove professioni digitali. Un confronto aperto, online e offline, sulle tematiche del mondo del lavoro: dalle evoluzioni del mercato alla panoramica delle nuove professioni, dalle competenze richieste alle opportunità formative da non perdere.
È un progetto multicanale che si propone di analizzare la situazione del mondo del lavoro, coglierne i segnali di cambiamento e fare un matching tra i protagonisti di questo mondo: persone, aziende, istituzioni, istituti formativi e associazioni.
Un’iniziativa che coniuga una copertura territoriale attraverso una serie di eventi di confronto e di matching “fisico” ad una parte online attualmente composta da un sito web istituzionale, che a breve implementerà una piattaforma tecnologica di matching online.
L’obiettivo finale è quello di sviluppare reali e concrete occasioni di scambio e collaborazione.

Blogaffitto: la comunicazione di Solo Affitti si arricchisce con un “blog corporate”

dicembre 5, 2012 § Lascia un commento

soloaa

Interessante novità nella comunicazione del franchising network leader in Italia nel mercato delle locazioni: stiamo parlando di Solo Affitti, che ha arricchito la propria comunicazione con l’apertura di un blog corporate.

L’altro grande esperimento di blog immobiliare era quello del Gruppo Toscano, che ha letteralmente precorso i tempi ed è attivo da anni.

Solo Affitti ha senza dubbio una comunicazione ben gestita, con un bel sito internet, diverse iniziative (come il magazine “Rent”), eventi, sponsorizzazioni.

Ma il blog è diverso.

E’ figlio di una tendenza e di un modo nuovo di concepire il rapporto con i clienti.
Un blog è il regno del “confronto”. E questo è già chiarissimo e sottolineato nel post di apertura del nuovo progetto Solo Affitti.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Fuga da Facebook…?

dicembre 5, 2012 § Lascia un commento

facebook-bug

Marco Camisani Calzolari, che conosco digitalmente da anni e di cui sono stato vicino di ufficio del papà in quel di Marina degli Aregai, ha appena pubblicato un libro che fa discutere.

Argomento: Facebook è così necessario…? Giova ricordare che il buon Marco da tempo conduce una personale campagna per un uso consapevole e sensato del “Social Network”. Fino a lanciare operazioni pseudo-guerrilla come il “social salvin”, medicinale portentoso in grado di far rinsavire e “salvare” gli utenti e le aziende che hanno ormai venduto l’anima a Facebook.

Ne dà una lettura intelligente e sintetica anche Massimo di dotcoma, blog che leggo da millenni. Proponendo un summary, per quanto il testo originale sia di sole 100 pagine, in chiave TL; DR (too long; didn’t read). Eccolo…

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per dicembre, 2012 su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 50 follower