Il futuro dei contenuti educativi

settembre 23, 2008 § Lascia un commento

Ogni anno Giunti Labs organizza un grande evento sull’eLearning e il futuro dei contenuti “educativi”. Quest’anno (23 ottobre) è la volta di DECOM (Digital Educational Content Marketplaces): come si prospetta il futuro dell’industria degli educational content? Quali minacce e quali opportunità attraversano il campo della creazione, gestione, condivisione e distribuzione dei contenuti educativi?

Gli attuali modelli di produzione e distribuzione di contenuti educativi, concepiti nell’era analogica e dell’erogazione di massa, segnano sempre più il passo nel mondo digitale. Le realtà industriali ed accademiche più avanzate stanno cercando fornire risposte ad una domanda in continua evoluzione e con caratteristiche strutturalmente diverse da quelle a cui eravamo abituati.

A Decom saranno presenti gruppi editoriali di livello internazionale già impegnati in questo processo di cambiamento, quali McGraw Hill, Elsevier, Pearson, e università attive nella produzione di “open content” come Open University (UK), MIT di Boston e Open University olandese. La Commissione Europea presenterà le iniziative di sostegno all’innovazione del settore editoriale.

Sponsor dell’evento saranno IBM, Cisco, Cegos, Plateau, AxMedia Tech e SIF Association.

Altre info a www.decom2008.com

Giunti Labs su Ventiquattro

maggio 9, 2008 § Lascia un commento

Il magazine Ventiquattro de Il Sole 24 Ore parla di Giunti Labs in un elegante e preciso articolo dedicato.

Il tema è l’evoluzione del mercato del lavoro, che richiede processi formativi sempre più personalizzati, permanenti, location based, calibrati davvero sulle esigenze della singola persona e su qualsivoglia periferica abbia a disposizione.

Clicca qui per scaricarlo: ventiquattro-intervista-a-cardinali-giunti-labs

(nella foto, la Baia del Silenzio e l’Abbazia dell’Annunziata a Sestri Levante, sede worldwide di Giunti Labs)

Giunti Labs acquisisce HarvestRoad

marzo 20, 2008 § Lascia un commento

hr-logo.jpg

Giunti Labs acquisisce gli asset di uno dei suoi principali competitor internazionali (il brand australiano HarvestRoad) e si espande così anche nella regione Asia-Pacifico.

Notizia interessante per due ordini di motivi: 1. nel mondo dell’eLearning e del content management Giunti Labs e HarvesRoad sono due attori di primo piano … è come se Microsoft riuscisse finalmente ad acquisire Yahoo; 2. notevole che un’azienda italiana si espanda con questa sicurezza sui mercati esteri, esportando quindi eccellenza e smentendo tutti i gufi e le voci sfasciste e rassegnate di tanta parte dell’opinione pubblica.

Giunti Labs, grazie a questa acquisizione, amplia la propria offerta sul piano del content management e soprattutto incorpora una soluzione in grado di gestire la documentazione tecnica a supporto di attività di progettazione e manutenzione di impianti complessi (in campo aeronautico, spazio, difesa, energia, utilities).

Qui il testo completo del comunicato.

L’evoluzione dell’eLearning secondo Giunti Labs

ottobre 19, 2007 § 2 commenti

 cs20elearning.png

Disponibile QUI un podcast della nuova intervista del guru eLearning Elliott Masie a Fabrizio Cardinali, CEO di Giunti Labs: tanti spunti interessanti sui nuovi trend della formazione … informal learning, learning pills, ambienti virtuali, comunità di interessi, narrowcasting …

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag formazione a distanza su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 45 follower