Audiweb: l’audience on line è in aumento grazie al mobile

novembre 28, 2014 § Lascia un commento

Che scoperta, dirà qualcuno!

OK, non è certamente uno scenario nuovo ma fa un certo effetto leggere questi aggiornamenti da Audiweb.

Qui sotto trovate i dati di scenario sull’audience online in Italia, con un focus sui trend degli ultimi anni, sulle abitudini di consumo degli utenti online e sul crescente valore dei device mobili.

Mobile World Congress: il futuro è connesso e IoT sarà “mainstream”

marzo 3, 2014 § Lascia un commento

mobile world congress_iOtIl Mobile World Congress appena concluso a Barcellona ci offre una nuova infornata di tecnologie e periferiche che vanno sotto il nome di “internet of things” (IoT).

Joe Tucci, CEO di EMC, ha dichiarato: “Internet delle cose sta arrivando, e occorre prepararsi al cambiamento prima di subirlo ed esserne soppraffatti”.

John Chambers, CEO di Cisco, spiega meglio: “Si tratta di connettere oggetti insieme attraverso sensori al fine di recare benefici ai consumatori”. Questa la visione (e la speranza) dei tanti operatori presenti al MWC. Per Cisco si tratta davvero di “internet of everything”, pochi anni c’erano solo un migliaio di oggetti connessi a internet, ora sono 10 miliardi, entro il 2020 saranno 500 miliardi.

Ne parlo QUI, su Assodigitale.

Social, Digital & Mobile nel 2014

febbraio 21, 2014 § Lascia un commento

Via wearesocial ecco un interessante overview mondiale sull’utilizzo, l’adozione e la crescita di strumenti digitali, sociali e mobile. Due miliardi e mezzo di persone (stima che pare addirittura conservativa) accedono a internet, il 35% della popolazione. Ci sono 1.9 miliardi di utenti “social” e oltre 6 miliardi e mezzo di utenze mobili. Interessante la ripartizione nell’accesso ai social media, dietro Facebook (quasi 1.2 miliardi di profili) c’è il gigante cinese della messaggistica, QQ, che molti analisti dimenticano…

SoLoMo, ovvero Social, Local, Mobile. Le nuove frontiere del Mobile Commerce.

giugno 14, 2013 § 2 commenti

solomo

Diamo spazio ad una ricerca interessante presentata nel corso dell’ultimo Digital Festival: si tratta di Italia 2.0, riguarda le PMI e l’adozione di processi e strumenti di web marketing, in particolare social.

La ricerca ha riguardato un campione di 3000 intervistati, ed è condotta dal 2009 da Duepuntozero Doxa.

Credo sia molto interessante anche in prospettiva “real estate”.

Gli utenti internet italiani sono quasi 29 milioni. Le differenze di profilo rispetto alla popolazione si assottigliano: le donne sono il 48%, mentre gli uomini il 52%.
Il 67% degli internauti sono diplomati, il 16% laureati.

La crescita dell’utenza non pregiudica la partecipazione degli utenti che continuano a essere “social”: l’83% sono iscritti a social network, il 46% partecipano a forum, il 30% fanno parte di brand community e ben il 17% sono blogger…!

La fruizione dei contenuti web è sempre più mobile: la navigazione desktop (da PC “fisso”) scende di due punti, quella su smartphone sale di 13 punti, in linea con quella su tablet (+12%).

« Leggi il seguito di questo articolo »

Mobile World Congress, prove di futuro

marzo 14, 2012 § Lascia un commento

Un’edizione di successo, quella del Mobile World Congress 2012 che si è appena conclusa a Barcellona. Sugli scudi il mondo delle periferiche smartphone e tablet. L’evento ha ospitato oltre 67 mila visitatori, da 205 paesi diversi. Gli espositori sono stati oltre 1500. Numeri importanti.

Come sono importanti, e degni di nota, quelli di Gartner relativi all’industria “mobile” nel 2011: le vendite di smartphone hanno toccato quota 472 milioni, il 31% di tutti i cellulari venduti, +58% rispetto al 2010. Al terzo posto tra i maggiori produttori di cellulari al mondo si attesta Apple, che ha superato LG, market share ora al 5%. E che diventa invece il principale produttore di smartphone (23,8% di quota di mercato). Al secondo posto, Samsung (313 milioni di pezzi). La leadership resta per ora a Nokia (422 milioni di cellulari, market share del 23,8% in calo rispetto al 28,9% del 2010). Gli altri player rincorrono, non esaltanti le prestazioni di LG, Ericsson Motorola e RIM. In ascesa invece ZTE e Huawei.

Grande interesse durante il Mobile World Congress ha suscitato il dibattito intorno al prossimo lancio del LTE (Long Term Evolution), il cosiddetto 4G. Una miniera di possibilità si associa a questa “banda larga mobile”, che permetterà un’evoluzione ulteriore del mondo mobile con conseguenti ricadute positive per aziende (in termini di opportunità e fatturati) e utenti finali (in termini di usabilità e incremento delle possibilità di scambio dati e condivisione).

Un pò di immagini interessanti dal MWG si trovano sul blog di Vittorio Pasteris.

In arrivo il Mobile World Congress 2012

febbraio 1, 2012 § Lascia un commento

 

 

 

Si svolgerà dal 27 febbraio al primo marzo l’edizione 2012 del Mobile World Congress. Location, Barcellona, che si è aggiudicata per qualche tempo il prestigioso incarico.
Il Congress del 2012 farà il punto sull’adozione del “mobile” all’interno delle nostre vite, indicando anche i futuri trend evolutivi.

Diversi i punti di interesse e le cose da segnalare:

-speaker davvero di livello internazionale che ci parleranno del futuro del Mobile
-una vera fiera con oltre 1400 espositori
-un luogo ideale per fare networking
-la novità App Planet, tutta da scoprire
-i premi Global Mobile Awards
-l’iniziativa mPowered Brands, che connette fornitori ed Aziende sul fronte dell’adozione dei servizi Mobile
Si parlerà (tanto) di Mobile Marketing e ci saranno (tantissimi) lanci di nuovi device o restyling di quelli in essere…

Ecosistemi digitali e mondo “mobile”

novembre 18, 2011 § Lascia un commento

E’ chiaro che il modo in cui abbiamo concepito internet e gli ecosistemi digitali in genere sta cambiando. E’ chiaro che internet non è più un concetto definito e finito nel tempo e nello spazio. E che le sue ramificazioni stanno trasversalmente intersecando la nostra visione del mondo, le nostre vite e il nostro lavoro. Solo un approccio multicanale e multi-task (e multi-visione) al business e ai processi permetterà alle aziende di sopravvivere e performare.

The next big thing: sarà il mobile, e la possibilità di connettersi e vivere esperienze anywhere, anytime… lo dicevamo 10 anni fa, sembrava un mito, un sogno vago…lo ridiciamo ora, con sempre maggiore coscienza di causa, dati alla mano…

Tutto questo porta a conseguenze inevitabili.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag mobile su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 52 follower