Social Posting, ovvero della perfetta scrittura sui social media

aprile 24, 2014 § Lascia un commento

PerfectPost-V4-Infographic

Social, Digital & Mobile nel 2014

febbraio 21, 2014 § Lascia un commento

Via wearesocial ecco un interessante overview mondiale sull’utilizzo, l’adozione e la crescita di strumenti digitali, sociali e mobile. Due miliardi e mezzo di persone (stima che pare addirittura conservativa) accedono a internet, il 35% della popolazione. Ci sono 1.9 miliardi di utenti “social” e oltre 6 miliardi e mezzo di utenze mobili. Interessante la ripartizione nell’accesso ai social media, dietro Facebook (quasi 1.2 miliardi di profili) c’è il gigante cinese della messaggistica, QQ, che molti analisti dimenticano…

What is Twitter?

novembre 20, 2013 § Lascia un commento

SoLoMo, ovvero Social, Local, Mobile. Le nuove frontiere del Mobile Commerce.

giugno 14, 2013 § 2 commenti

solomo

Diamo spazio ad una ricerca interessante presentata nel corso dell’ultimo Digital Festival: si tratta di Italia 2.0, riguarda le PMI e l’adozione di processi e strumenti di web marketing, in particolare social.

La ricerca ha riguardato un campione di 3000 intervistati, ed è condotta dal 2009 da Duepuntozero Doxa.

Credo sia molto interessante anche in prospettiva “real estate”.

Gli utenti internet italiani sono quasi 29 milioni. Le differenze di profilo rispetto alla popolazione si assottigliano: le donne sono il 48%, mentre gli uomini il 52%.
Il 67% degli internauti sono diplomati, il 16% laureati.

La crescita dell’utenza non pregiudica la partecipazione degli utenti che continuano a essere “social”: l’83% sono iscritti a social network, il 46% partecipano a forum, il 30% fanno parte di brand community e ben il 17% sono blogger…!

La fruizione dei contenuti web è sempre più mobile: la navigazione desktop (da PC “fisso”) scende di due punti, quella su smartphone sale di 13 punti, in linea con quella su tablet (+12%).

« Leggi il seguito di questo articolo »

Consumatori convergenti: nuove esperienze mediali, nuova segmentazione

aprile 4, 2013 § Lascia un commento

cose_conme

Gli amici del Politecnico di Milano mi segnalano questo evento. Lo trovo interessante…non potrò esserci (sarò in volo verso Francoforte, da Hong Kong) ma lo posto qui…

“Consumatori convergenti: nuove esperienze mediali, nuova segmentazione” è organizzato dal Laboratorio Convergenze Mediali (ConMe) che, creato dall’intuizione e dalla sperimentazione congiunta dei gruppi di ricerca della School of Management del Politecnico di Milano e di Makno, qualifica, misura e prevede l’evoluzione dei comportamenti mediali delle persone, con particolare riferimento ai cosiddetti convergenti.

L’obiettivo del convegno è duplice. Da un lato, fotografare lo scenario in atto: il concetto di convergenza mediale supera la pura dimensione tecnologica e abbraccia quella di “società e cultura convergente”. Interpreta e comprende i fenomeni mediali in una prospettiva integrata che tiene quindi in considerazione tanto i cambiamenti tecnologici quanto quelli sociali in atto, quali: il valore e l’uso del tempo, la relazione tra spazi fisici e territori, i processi di utilizzo dei media.

Dall’altro, proporre, alle imprese e al sistema dell’offerta di contenuti mediali e di servizi di marketing & communication, linee guida e di azione in termini di:
• contenuti e formati da proporre nei diversi contesti e piattaforme in un’ottica multicanale e convergente;
• informazioni utili alla pianificazione di strategie di comunicazione (dove comunicare e a chi, con quali livelli di attenzione, ecc.);
• prestazioni chiave per progettare e misurare l’efficacia di differenti strategie di comunicazione

Quando e dove: 17 aprile 2013 ore 9,30, Politecnico di Milano – aula De Donato, piazza Leonardo da Vinci,  Milano
Twitter Hashtag: #conme12

Buon compleanno a LinkedIn Italia!

dicembre 17, 2012 § Lascia un commento

LINKEDIN_CompleannoCompie un anno l’ufficio italiano di LinkedIn. Quattro milioni gli utenti nel Bel Paese, +1 milione rispetto allo scorso anno. Milano al primo posto tra le città più rappresentate, seguita da Roma e Bologna. Segnalo anche il nuovo libro dell’amico Luca Conti, Lavoro e carriera con LinkedIn, arrivato al nr 1 su Amazon in versione eBook.

To blog or not to blog?

dicembre 1, 2009 § 3 commenti

Ma che succede?

Prima tutti inneggiavano al blog come lo strumento ideale per il nuovo marketing 2.0…e tutti a riempirsi la bocca di social networking, tag, You Tube e Facebook… e ora assistiamo alla chiusura di alcuni blog corporate. Alcuni anche da aziende importanti e “quotate”. Anche alcuni blogger sono uccel di bosco o hanno proprio terminato le trasmissioni…

E allora? Non è detto che la conversazione sia adatta a tutte le aziende e a tutte le persone, non è detto che il seme dell’ascolto e della condivisione possano attecchire ovunque.

Anche qui ci vuole lavoro, pazienza, tempo, dedizione… nel marketing non c’è nessuna pietra filosofale…

Intanto stiamo valutando con NITHO la possibilità di convertire ancor di più il nostro web alla conversazione on line: una sfida intrigante, rischiosa, futuribile, imprescindibile… il progetto è ambizioso e prevede diversi “country bloggers” presenti in diverse nazioni…per un mercato che per noi è diventato davvero globale…

 

immagine del designer Tom Gabor

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag social su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 50 follower