How to become a SuperHero Marketer

agosto 26, 2014 § Lascia un commento

March-10-Marketing-Superhero

Ripulire la propria web reputation

giugno 5, 2014 § Lascia un commento

web_rep

Gli amici di eXtrapola, azienda leader in Italia nel media monitoring, hanno tradotto e rielaborato il libro “Spin Sucks” di Gini Dietrich.

QUI c’è il LINK. Interessante (e quasi banale) come non sia possibile – tranne in rari casi – cancellare risultati “negativi” ma occorra letteralmente spingerli via dai primi posti dei motori di ricerca attraverso un’adeguata content strategy.

E come disse un giorno Warren Buffet: “Se perdi dei soldi per l’azienda potrò capire, se perdi la reputazione sarò spietato”.

Social Posting, ovvero della perfetta scrittura sui social media

aprile 24, 2014 § Lascia un commento

PerfectPost-V4-Infographic

Finanze geniali

aprile 8, 2014 § Lascia un commento

fg

E’ appena uscito un mio pezzo sul crowdfunding “green” su La Nuova Ecologia di aprile.

Servono risorse per alimentare l’attivismo civico? Troviamole sul web!

QUI il pezzo: Finanze geniali

Book to the future

gennaio 30, 2014 § Lascia un commento

book-to-the-futureLe nuove frontiere del libro digitale saranno protagoniste dall’8 al 12 maggio prossimi, nell’ambito della V edizione del Digital Festival e del XXVII Salone Internazionale del Libro di Torino, ospitate nell’area Book to the future. Una vera caccia alle #startup (soltanto 10 le fortunate!) per un’area altamente innovativa.

La Call internazionale’ è dedicata a Start Up che operano in ambito editoriale e che lavorano per una nuova fruizione dei contenuti.

QUI ci sono tutte le info.

QUI c’è il sito del Digital Festival, evento sviluppato dagli amici dell’Associazione Luoghi di Relazione.

“Internet delle cose” al CES 2014

gennaio 15, 2014 § Lascia un commento

Samsung-Smart-Home

Secondo Wikipedia,

in telecomunicazioni Internet delle cose (o, più propriamente, Internet degli oggetti o IoT, acronimo dell’inglese Internet of Things) è un neologismo riferito all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. L’Internet delle cose è vista come una possibile evoluzione dell’uso della Rete.

Gli oggetti si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi e accedere ad informazioni aggregate da parte di altri. Da oggi mi occuperò di questo, qui, su Assodigitale, e la mia rubrica si chiamerà proprio “internet delle cose”.

Andrò alla ricerca di oggetti e prodotti in grado di acquisire sempre più un ruolo “attivo” nelle nostre vite grazie al collegamento con la Rete.

Tra le novità più interessanti presentate negli ultimi tempi, ed in particolare al CES 2014 appena concluso, si fanno notare soluzioni di domotica.

Una delle più curiose è Adam, una specie di C1P8 in salsa domestica, un robottino (anzi, un Personal Robot) prodotto da Hands, lanciatissima (e giovanissima) azienda italiana.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Digital Experience Awards 2014

dicembre 17, 2013 § Lascia un commento

dea_logoI DIGITAL EXPERIENCE AWARDS sono i premi dedicati ai progetti digitali in senso allargato:Web, Mobile web, App, Interactive, Industrial design, Software, Videogames, Servizi online e Progetti cross-canale. La partecipazione è aperta a tutte le categorie! Siti web e applicazioni, nuovi device che permettono la fruizione intelligente di contenuti, interfacce che rendono prodotti e servizi usabili e accessibili, software che facilitano il lavoro e ancora prodotti e servizi multicanale o di intrattenimento: sono alcune dei progetti che potrebbero essere premiati.

Progetti già realizzati e rilasciati, prototipi, o ancora idee pronte per essere prodotte o rilasciate (ovvero ad una fase progettuale avanzata).

Obiettivo del premio è quello di mettere in evidenza le eccellenze italiane in questo campo: aziende, agenzie, liberi professionisti, amatori e studenti che hanno sviluppato un prodotto digitale concreto, senza restrizioni né sul target a cui si rivolge né sul contesto in cui viene applicato: vita quotidiana, lavoro, sostenibilità, mobilità, ospitalità, educazione, disabilità… Nessuno escluso!

L’organizzazione mi ha chiesto di replicare l’esperienza dello scorso anno e di fare ancora parte della giuria… ho accettato: sarò inflessibile, curioso, desideroso di innovazione & stupore…

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag web su Marchètting.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 47 follower