L’Italia lascia il segno…

 sito.JPG

E’ on line da qualche giorno il nuovissimo Portale Italiano del Turismo

Sono state innumerevoli le critiche, dal punto di vista grafico (un logo sicuramente non all’altezza, un pay off – l’Italia lascia il segno –  che non brilla per originalità…), dell’usabilità, dei contenuti …

A tutto questo aggiungiamo il costo, circa 45 milioni di euro (si dice) … davvero esorbitante per un progetto di questo genere …

Addirittura c’è chi – in pochissimo tempo (oserei dire, poche ore) ha messo mani (per gioco!) alla struttura del suddetto portale, migliorandone notevolmente l’accessibilità e correggendone gli errori più grossolani …

Stanno nascendo blog tematici, che vogliono vederci chiaro, è nato il progetto RItalia Camp, che mira – attraverso l’utilizzo di risorse open disponibili in Rete – alla correzione di colossali sviste ed errori presenti sul famigerato Portale …

Nel complesso, non una grande figura per chi ha progettato il portalone, per chi – nelle alte sfere – ha permesso una cosa di questo genere, per il paese tutto, che “esce” all’estero (sempre che qualcuno – dalla Germania, dall’America, da oltre confine, insomma – ci vada a vedere) con un’immagine bruttina, limitata e poco professionale …

Ribadisco quanto detto nel “manifesto programmatico” di questo blog: non bastano i milioni a fare una comunicazione efficace, a volte non servono le agenzie milionarie e i guru (ma qua non ne percepisco la presenza…) a far decollare un progetto di marketing … a volte basta il buon senso dei “vecchi”, l’umiltè, il vero e solo Discount Marketing🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s