Professione Blogger

 images12.jpg

Alla fine doveva pur succedere … ora fare il Blogger è diventata una professione a tutti (o quasi) gli effetti … il buon Antonio Tombolini sta cercando 3 country bloggers per la San Lorenzo di Imperia (prodotti alimentari di qualità), che curino altrettanti blog (promozionali) in Francia, UK e Germania … e lì si parla di almeno 1000 euri fissi al mese, più compenso variabile…

Anche Gianluca Diegoli ci segnala una ricerca analoga … qui però il compenso è inferiore (da 6 a 12 mila euro lordi l’anno): in effetti, un conto è il “country (chief executive) blogger” … un altro conto è il “blogger specialist” o il “blogger assistant” … ci sono gerarchie e percorsi di carriera da seguire prima di diventare il nuovo beppegrillo

Io credo che le aziende si stiano aprendo a questo nuovo strumento di comunicazione e condivisione … non credo (o quantomeno spero) però che il blogger diventi un profilo professionale a sè stante … sono un romantico: mi piacerebbe che questa attività resti quella di bravissimi e appassionati sognatori con una tastiera a disposizione

E’ pur vero che ormai anche in Italia i blog godono di maggiore attenzione e credibilità di componenti mediatiche più “ufficiali”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s