La Second Life di Sony

In occasione della conferenza internazionale degli sviluppatori, il presidente di Sony – Phil Harrison – ha annunciato un nuovo progetto multimediale, Home: dalla Playstation 3 si potrà accedere, infatti, ad un mondo virtuale sullo stile di Second Life, creare e giocare con gli avatar, chattare, conoscere persone e attivare social netwotk sul modello MySpace, condividere file come in YouTube.

Sarò anche possibile, collegando la PSP alla PS3, viaggiare in Home dalla propria console portatile.

Il “ritrovo” virtuale sarà il Central Lounge, posto in cui gli utenti potranno interagire con testi scritti o in Bluetooth.

Ogni giocatore avrà un proprio appartamento, da arredare a proprio gusto e in cui guardare foto e video sul proprio device “virtuale”.

Non manca la palestra (Sports Lobby) e il multisala (Home Theatre), in cui si potranno visionare i trailer dei prossimi film in uscita.

Home sarà grauita, e verrà distribuita dal prossimo autunno: una beta version pubblica sarà disponibile invece già a partire dal mese di aprile.

E’ chiaro che Sony sta affilando le armi per ribattere colpo su colpo alle ottime performance di vendita di Wii e X360. E le sorprese non sono ancora finite…

Qui sotto il trailer ufficiale:

3 thoughts on “La Second Life di Sony

  1. Pingback: PS3: How To Kill a Brand? « Marchètting: il marketing del buon senso

  2. Pingback: Il Grande Fratello diventa videogame « Marchètting: il marketing del buon senso

  3. Pingback: I videogiochi sono il medium del futuro? « Marchètting: il marketing del buon senso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s