Haiku e comunicazione: disciplina al servizio delle idee

haiku.jpg 

C’è un blog che è purtroppo fermo a dicembre 2006, Haiku.

Bellissimo, minimalista, ironico, “moderno”.

L’haiku è un componimento poetico in 3 versi, fatti rispettivamente di 5 – 7 – 5  sillabe.

Nato in Giappone qualche secolo fa, fa della brevità e della sintesi i propri cavalli di battaglia.

Il blog in questione propone “rivisitazioni in chiave moderna” di queste poesie-bonsai:

quei finlandesi

che fan telefonini

posson piantarla?

La comunicazione del XXI secolo avrebbe moltissimo da imparare da tutto ciò:

-per comunicare bene occorrono pochi, ma ben precisi principi/linee guida

-la comunicazione deve emozionare

-la comunicazione deve emozionare senza sprecare parole, cogliendo il fruitore/consumatore “quasi di sopresa”

-la comunicazione deve contenere il massimo di significati nel minimo di spazio

-la comunicazione deve essere minimal, elegantemente discreta ma spiazzante

-la comunicazione deve/può essere ironica

-la comunicazione deve/può essere straniante

Chiudo con un altro degli haiku tratti dal blog in questione:

due kappa e mezzo

entravo nella rete

col primo modem

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s