Wii, Ubisoft e la rivincita dei casual gamers

Il patinato palcoscenico dell’E3 ci regala indicazioni degne di nota sulle nuove tendenze del mercato videogame. L’attenzione dei grandi player, sia publisher SW che produttori HW, si sta spostando sempre più fino ad abbracciare i cosiddetti “casual gamers”, i giocatori “non incalliti”, persone che fino a poco tempo fa non giocavano nemmeno. Il fenomeno Wii, che spopola in Giappone e USA e non sta andando male neanche da noi, lo dimostra in pieno. L’innovativo (più o meno…) sistema di controllo ha permesso a tutti – grandi e piccini – di avvicinarsi alla nuova macchina Nintendo. Ed ecco un’altra chicca, vista proprio all’E3, Wii Fit, il nuovo gioco/approccio che permette di fare ginnastica e giocare nello stesso tempo.

Qui il video originale della presentazione:

Anche i grandi publisher di SW, uno su tutti Ubisoft, sono alla ricerca di nuove nicchie di mercato e guardano con attenzione ai nuovi “videogiocatori”, un segmento meno affezionato e appassionato, ma enormemente più ampio: la linea “Games for Everyone” del produttore francese lo dimostra, con titoli come My Word coach (sistema per migliorare le proprie capacità comunicative) e My Life Coach (un personal trainer che ti esorta a superare ostacoli nell’ottica di migliorare le performance personali).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s