Games Convention: l’Europa videoludica si incontra a Lipsia

 gc.jpg

Ci saremo anche noi di NITHO. Si, perchè la Games Convention di Lipsia (22/26 agosto) si sta affermando ormai come la più importante fiera videoludica europea.

Con due anime ben distinte (e abbastanza “separate”), che sono forse il motivo del suo successo: quella consumer, chiassosa e patinata, con l’apertura al pubblico, gli annunci, i test, le demo, i lustrini, i gadget, tette e culi, e tutto quanto può far impazzire un aficionado del settore, e quella “business”, con gli incontri tra operatori per fare davvero affari e mercato.

Oltre ai giochi che – già sappiamo – verranno annunciati, ci aspettiamo l’annuncio dei nuovi pad Ps3 “vibranti” … dopo la ricomposizione della rottura tra Sony e Immersion …

Tanti gli operatori italiani, molti in veste di visitatori.

Ci si trova – sicuro – allo stand di Gamestore (testata videogame “trade” leader in Italia) a parlare di mercato e nuove tendenze.

Il sito – per chi vuole tentare di iscriversi all’utimo momento – è qui.

One thought on “Games Convention: l’Europa videoludica si incontra a Lipsia

  1. Pingback: Games Convention 2007: cronaca di un successo annunciato « Marchètting: il marketing del buon senso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s