Un cavo non è solo un pezzo di plastica e rame…

Qui sotto riporto una recensione di Play Generation, la più diffusa rivista consumer sui videogiochi, relativa al cavo HDMI to DVI di NITHO.

 cavo-hdmi-to-dvi-play-gen-ottobre07.jpg

Al di là delle specifiche del singolo cavo (serve a garantire l’alta definizione quando si gioca con la PS3 sui nuovi televisori HD), mi piace sottolineare come anche nell’accessorio meno “nobile” del mondo gaming, il cavo appunto, NITHO si sia prodigata per scegliere i componenti migliori, per poter offrire un’immagine di impatto sugli scaffali e per poter dare sia ai punti vendita che soprattutto ai clienti finali un prodotto di altissima qualità ad un prezzo altamente concorrenziale, che anzi si posiziona (pur con caratteristiche nettamente superiori) sotto i principali competitor.

E’ stata ed è una sfida faticosa e tutta in salita, ma i riscontri che mercato, partner e stampa ci stanno dando sono davvero incoraggianti.

A breve altre novità sul fronte degli accessori games…

2 thoughts on “Un cavo non è solo un pezzo di plastica e rame…

  1. Si chiama “attenzione per i dettagli”, vale a dire quella cosa a cui il cliente magari non presta alcuna attenzione, perché bada al prezzo (che deve essere basso). Ma questa cura per gli aspetti “meno nobili” nasce quando si ha in mente lui, solo lui. E’ un lavoraccio perché spesso questo strano essere (il cliente appunto), neppure bada alle attenzioni di cui è circondato.
    Non importa: si deve agire in questo modo perché il proprio lavoro non deve solo badare al profitto (come è ovvio). Ma deve comunicare il convincimento che la qualità è una forma di rispetto.

    Per quel che può valere da parte mia: bravi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s