Il comunicato stampa: cronaca di una morte evitata?

 prima.gif

Enrico Bianchessi scrive un post molto interessante, riprendendo (in qualche modo) una domanda che gli avevo posto qualche tempo fa in una mia intervista “bonsai” …

Il responso è: il comunicato stampa non è morto. In molti casi (come quello, citato, di Cisco) è risorto, vivo e vegeto. Il problema non è tanto lo strumento, il mezzo in sè, quanto il contenuto. Se do un contenuto interessante al giornalista, ho fatto centro. Qualunque sia il veicolo.

Certo è che i network sociali hanno aggiunto quel tocco informale, trasversale e interattivo che le aziende (e chi scrive) non possono non cogliere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s