Zang Tumb Tumb

 futurismo.jpg

Basta musichette snervanti a corollario di spot insensati, basta “più bianco non si può” e “prendi 3 paghi 2”.

Basta sorrisi stereotipi, idiozie pubblicitarie, luoghi comunissimi, famiglie felici, cani scodinzolanti, mulini bianchi e case nella prateria.

Basta paternalismo, patriottismo, buonismo …

Ogni tanto mi piacerebbe sentire risuonare qualche parola in libertà nel tristo campionario della pubblicità italica. Qualche concetto non scontatto. Qualche Idea degna di questo nome. Un atteggiamento più coraggioso. La voglia di fare e di stupire. Di colpire l’audience, non di ammorbarla…

Zang Tumb Tumb!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s