Marketing e comunicazione in caso di crisi

crisi

Crisi. Economica. Finanziaria. Di nervi. Si parla di recessione, si agitano fantasmi, sicuramente lo scenario mondiale non è così tranquillo.

Banche che crollano, certezze che si sgretolano. Cassandre che urlano ai quattro venti.

Passaggi. Si tratta di fasi. Di passaggi. Con un ritorno, auspicato, ad un’economia più “reale”. Magari con un volto “più umano”. Magari quella della “felicità” per dirla con Luca De Biase.

E comunque – nel corso di questi passaggi – il marketing si rivela quantomai utile. Necessario. Non banale orpello, tanto la pubblicità non serve e abbiamo già le Pagine Gialle.

Il marketing crea delle differenze. In tempo di crisi c’è selezione e solo i marchi dotati di contenuti veri alle spalle e con efficaci azioni di proposizione possono sopravvivere. In epoche di contrazione dei mercati e dei consumi solo i marchi forti vivono. Forti non significa necessariamente danarosi e con grandi possibilità di investimento. Forti vuol dire ricchi di idee.

Le idee – per dirla con Hegel – hanno mani e piedi.

3 thoughts on “Marketing e comunicazione in caso di crisi

  1. Visto che citi Luca De Biase, colgo l’ocassione per riportare (non alla lettera) quanto scritto da Antonio C. Larizza proprio su un articolo di Nova, qualche settimana fa.

    Precedenti crisi economiche sono state il trampolino di lancio per l’apertura di nuovi mercati. Quella petrolifera del 72, ha aperto il settore alle auto giapponesi, più efficienti ed economiche, e quella dell’87 ha visto l’ascesa della Silicon Valley. Dunque chi investe in mercati innovativi ha la possibilità di superare indenne la crisi e averne dei vantaggi evidenti.

  2. Pingback: CRISI – Crescita quasi nulla nel terzo trimestre « Solleviamoci’s Weblog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s