Conversazioni sostenibili a Ravenna

Rave-

Sono aperte le iscrizioni per Ravenna2009, festival su rifiuti, acqua ed energia, che si terrà nella bella città emiliana romagnola dal 30 settembre al 2 ottobre 2009.

Molto ricco il programma, che bissa il successo dello scorso anno:

5 Conferenze – Costituiscono l’evento principale della 3 giorni di Ravenna con il contributo del mondo delle scienze economiche, dell’impresa, della cultura, della tecnologia, dei media. La conferenza finale, quella che presenta le 2009 Buone Pratiche, vedrà la partecipazione di Luca Conti in qualità di moderatore.
16 Workshop – Costituiscono momenti di dialogo tra esperti dei singoli settori organizzati con la collaborazione di “reti esterne” e da importanti istituzioni, associazioni e imprese operanti nel settore dei rifiuti, acqua, energia (Regione Emilia-Romagna, ANCI Emilia Romagna, UNCEM, Conai, Consorzio di Bacino Padova 2, Bureau Veritas Italia, CAT, Centre for Alternative Technology, CISE – Centro per l’Innovazione e lo Sviluppo Economico, ERVET, Emilia-Romagna Valorizzazione Economica Territorio SpA, International Water Convention, Confindustria Ravenna, CNA, Confartigianato, Azienda Speciale S.I.D.I. – Eurosportello, CCIAA Ravenna, Cielo Buio) con protagonisti i principali decisori politici e tecnici a livello nazionale (oltre 90 relatori);
20 Labmeeting – Si tratta di veri e propri momenti formativi e di approfondimento relativi a tematiche di interesse per operatori, professionisti, enti locali, svolti con l’ausilio di software dedicati e case-studies. Sono suddivisi in 5 percorsi tematici, si alterneranno come docenti 80 tra i maggiori esperti provenienti dalle principali istituzioni, centri di ricerca, aziende, società di progettazione e consulenza.
8 Eventi Culturali – Ricerca, conoscenza, innovazione, arte e cultura intesi come terreno ideale dal quale far partire un nuovo modo di pensare, agire e di comunicare. Le opere di artisti, le innovazioni delle aziende, le nuove forme di comunicazione sono alla base della proposta degli eventi culturali.

Il tutto con un approccio “open”, non commerciale, non fieristico, ma realmente conversazionale.

C’è un sito e c’è anche un blog.

2 thoughts on “Conversazioni sostenibili a Ravenna

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s