Personal Networks Vs Social Networks?

Via Luca De Biase scopro dell’esistenza di Path, il nuovo “personal network”.

In pratica, un posto dove archiviare e condividere materiali (foto, per lo più), “riservato” a 50 contatti. Non di più. In sostanza, la persone che ci sono più vicine e con le quali non avremmo problemi a visualizzare/discorrere anche di cose – appunto – personali. Uno spazio “intimo”, tutto nostro.

E proprio in questi giorni circola in Rete la proposta semi-seria di Marco Camisani Calzolari che – con il suo “Socialsalvin” – mette in guardia le aziende (e gli utenti in genere) dal “regalare” contatti (e dati sensibili) ai principali social network, Facebook su tutti.

Crisi della socialità mediatica? Reazione fisiologica? Personalmente – e bonariamente – credo che occorra sempre usare gli strumenti che la tecnologia ci offre piuttosto che farci usare dagli stessi. Prendere il meglio, con occhio avveduto e responsabile. Una specie di canottiera mediale contro i raffreddori da abuso di social network…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s