Videogames: la situazione del mercato italiano

Via Gamification riporto i dati di un report Newzoo dedicato all’industria videoludica italiana.

Sono 14 milioni i giocatori italiani attivi, numero importante, se rapportato alla popolazione, e con una ratio tra le più alte a livello europeo. La dicotomia di genere è sempre più sottile: 44% le femmine giocatrici, 49% i maschi.

Il fatturato 2011 dell’industria videoludica italiana sarà di circa 1.7 miliardi di dollari. Il 49% dei giocatori spende effettivamente soldi per l’acquisto o il download di giochi. Grande è la percentuale dei social games (145 milioni), 175 milioni generati da mobile games, 550 milioni la quota del mondo console “tradizionale”…

Saranno 24 milioni le ore spese videogiocando in Italia nel 2011: anche qui social games in gran spolvero, alla seconda posizione per tempo speso. Al primo posto ancora le console.Per quanto concerne la divisione per console, appare del tutto evidente che i giocatori odierni sono sempre più multipiattaforma (chi gioca possiede mediamente 4,2 piattaforme). Forte il legame PS3 e iPod, grande il numero di chi gioca su Facebook.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s