La notizia della mia morte è fortemente esagerata

Con questa famosa boutade di Mark Twain si apre il nuovo numero di IL, il magazine de Il Sole 24 Ore alla prima uscita (venerdì 16) sotto la direzione di Christian Rocca.
Un numero dedicato alla resistenza dei giornali cartacei, dai più dati per spacciati sotto l’incalzare di internet e delle tecnologie digitali.

Un numero che si preannuncia molto interessante, anche a giudicare dalle 16 mini-notizie disseminate nella cover che vediamo insieme in anteprima qui a fianco. Tra le altre, il dato che la carta risulta essere ancora vincente nei confronti del web (2.3 miliardi di persone ogni giorno leggono quotidiani contro 1.9 miliardi di utenti internettiani). Secondo il Financial Times i manager internazionali continuano a preferire la carta. In Giappone c’è il quotidiano più letto al mondo, oltre 16 milioni di copie. I quotidiani giapponesi totalizzano circa 470 mila lettori cadauno al giorno. In India i giornali cartacei stanno subendo un boom che li ha portati a crescere di due terzi negli ultimi 6 anni, con previsioni di crescita di quasi il 20% nei prossimi due anni. Nell’ultimo anno i quotidiani sono aumentati di circa 200 unità e ci sono quasi 15 mila testate nel mondo.

Interessante collage. Aspettiamo quindi a decretare il de profundis per la carta stampata. E lavoriamo magari di integrazione, di multi-canalità (e questo vale per i progetti di comunicazione-marketing in genere), non trascurando il fascino e la forza della cara vecchia cellulosa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s