La città delle Reti Intelligenti

cittasos

Con Andrea e OPLAY Communication ci occupiamo dei social di “Città Sostenibile”.

Città Sostenibile è il laboratorio della nostra visione di città ideale che integra tecnologia e natura, reti e connessioni, dove è possibile confrontarsi con tutti i modelli e tutti i fattori che interagiscono nella qualità della vita urbana.

Un vero fac-simile a grandezza natura di smart city.

Affascinante. Una città vera che prende vita all’interno dei padiglioni di Rimini Fiera.

Al centro, in corrispondenza degli ingressi, c’è il cuore pulsante di Città Sostenibile, ricreato da uno spaccato di porzione di città, con gli alti ed evocativi skyline cittadini, dove trovano spazio le grandi eccellenze nazionali ed internazionali attive sui temi di sostenibilità.

Da questo cuore cittadino, in mezzo al quale si erge una grossa sfera terrestre, partono tutte le connessioni tecnologiche rappresentate da enormi tubi luminosi che percorrono l’intera città, andando idealmente incontro ai visitatori. I tubi passano dalle alte strutture in continua costruzione (e dove saranno presenti le pubbliche amministrazioni, piccole, medie e grandi imprese), raggiungono il parcheggio scambiatore, l’agorà (sede ideale per scambi di idee e connessioni con i mondi circostanti), l’area ateneo, dove saranno presenti studenti delle università italiane che frequentano corsi sui temi ambientali.

L’idea visiva dell’edizione 2014 è stata quella di mostrare un modello di città diffusa, che si connette al territorio, e integra tutto ciò che può migliorare la qualità della vita. Il 2015 ci riserva sorprese ancora più grandi…

One thought on “La città delle Reti Intelligenti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s